La mission

Il Rome Chamber Music Festival è stato fondato nel 2003 da Robert McDuffie ed è animato da una Fondazione non profit che ha sede in Italia e negli Stati Uniti. Sin dagli esordi è stato accolto con entusiasmo da un numeroso pubblico di appassionati, provenienti da tutto il mondo, diventando in breve tempo uno degli eventi culturali più attesi della Capitale. Ogni anno a giugno il Festival propone un programma multiforme di capolavori della musica da camera, interpretati da artisti di fama internazionale e stelle nascenti.

Il Rome Chamber Music Festival vuole coltivare le nuove generazioni di musicisti , premiando il loro talento e i loro meriti. Ogni anno contribuisce ad arricchire la formazione di giovani musicisti: statunitensi, europei, italiani e dal resto del mondo, tutti sono benvenuti a Roma. Il Festival li seleziona sia attraverso l’attività didattica e il programma del McDuffie Center for Strings presso la Mercer University che anche attraverso audizioni nei maggiori conservatori italiani e concorsi indetti via internet aperti a tutti (Missione Giovani). La possibilità di entrare in contatto con maestri e artisti di fama consolidata e l’opportunità di studiare, provare e suonare al loro fianco rappresenta un’occasione di eccezionale valore per la formazione e la carriera di un giovane musicista.